sabato, febbraio 17

Dubai: la polizia testa la moto drone Si tratta della Scorpion 3 Hoverbike realizzata dall'azienda russa Hoversurf

0

La moto drone è realtà. A presentarla alla stampa la Polizia di Dubai durante i 5 giorni della fiera tecnologica Gitex che si sta svolgendo a Dubai. Si tratta della Scorpion 3 Hoverbike realizzata dall’azienda russa Hoversurf ed è basata sulla stessa tecnologia che governa i droni multirotori: batterie, motori, eliche, flight control e piattaforme inerziali (IMU) per stimare l’assetto di volo.

Questa versione della moto drone è stata pensata per ospitare un solo agente di Polizia, che potrà utilizzarla negli interventi di emergenza e per sorvolare il traffico. Infatti, con pilota a bordo l’altezza massima è limitata a 5 metri. Ha un’autonomia di 25 minuti e può trasportare fino a 300kg ad una velocità di 70 km/h.

Ma non è tutto, perché la moto drone può volare anche senza pilota a bordo, e può raggiungere i 6km di distanza dal punto di decollo. Al momento il modello è ancora molto grezzo e le immagini lo mostrano. Ma di sicuro tra qualche tempo arriverà una versione ben più stabile e sicura.

(video tratto dal canale Youtube di RT)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.
it_ITItalian
it_ITItalian