Navigazione: Siria in guerra

Esteri
Siria, tra nuovi negoziati ed emergenza umanitaria
De Mistura: 'Vogliamo collegare per quanto possibile questi risultati con un orizzonte politico'
di

La Mogherini: ‘Siamo sempre stati vicini alla popolazione siriana, con progetti concreti e come principali donatori, per questo abbiamo un ruolo più importante nella mediazione politica’. Intanto i problemi per la popolazione rimangono

EsteriEsteri
Siria: forno crematorio a Saydnaya
La gravissima accusa arriva dal Dipartimento di Stato degli Stati Uniti
di

Le accuse del Dipartimento di Stato americano arrivano pochi giorni dopo la visita a Washington, lo scorso 10 maggio, del Ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov.

EsteriEsteriEsteri
La continuità della politica Usa in Medio Oriente
Gli obiettivi di Washington rimangono gli stessi da oltre 25 anni
di

Nel 2007, il generale in pensione Wesley Clark dichiarò di esser venuto a conoscenza di un piano elaborato dal governo Usa mirante a «far fuori sette Paesi in cinque anni, ovvero Iraq, Siria, Libano, Libia, Somalia, Sudan e per finire Iran».

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Iran in Siria, realpolitik o guerra di religione?
Impossibile ignorare la componente ideologica della politica di Teheran, in Siria e non solo
di

Un po’ come per il Cristianesimo nell’Europa della controriforma, è oggi difficile scindere politica e religione quando si parla di medioriente.

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Iran-Russia, gli obiettivi dell’alleanza in Siria
Mosca e Teheran non vedono di buon occhio il 'caos controllato' in Medioriente
di

E’ soprattutto il tema della sicurezza e della stabilità del Medioriente ad aver portato Iran e Russia a stringere rapporti sempre più stretti, culminati con il recente incontro tra il Presidente Hassan Rouhani e Vladimir Putin a Mosca.

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Siria, tensioni tra curdi e turchi, e gli USA fanno da arbitro
Bombardate le postazioni curde, interviene Washington
di

Jeff Davis, portavoce del Pentagono, ha affermato di volere il pieno supporto dell’YPG nella campagna per la conquista di Raqqa, la ‘capitale’ dello Stato Islamico

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Siria, dove va la crisi? A colloquio con Philip Giraldi
Lo sguardo dell'ex agente della Cia sulla pericolosissima situazione venutasi a creare
di

‘Mossa molto stupida. Trump ha assunto una postura ostile nei confronti della Russia, e questo è estremamente dannoso per tutti. Assad vincerà con l’appoggio di Mosca e Teheran. Attacco con il gas opera dei ribelli’

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Usa e Trump, fra mea culpa e ottimismo su Siria e Russia
'La Cina è contro caos e guerra che potrebbero scoppiare nella penisola coreana'. Usa, choc per la morte della giudice Abdus-Salaam
di

Raid errato della coalizione anti-Isis. Il presidente Usa: ‘Alla fine tutto si risolverà fra Stati Uniti e Russia. Al momento giusto, tutti torneranno in sé e ci sarà una pace duratura’. Assad smentisce attacco chimico

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
USA, Trump: ‘Non andremo in Siria’
Il Presidente americano chiarisce, "ISIS resta la nostra priorità"
di

«E’ molto difficile dare il segnale quando sai che si tratta di vite umane», ha affermato il Presidente, «avremmo potuto colpire più bersagli, e in maniera più incisiva, ma abbiamo pensato che questo sarebbe stato appropriato come primo colpo».

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
G7: Siria, serve soluzione politica
Visita di Mattarella a Mosca, dove ha incontrato Putin e Medvedev. Isis perde terreno in Iraq
di

Tillerson: ‘Per Assad non c’è futuro, il suo potere è alla fine’. Corea del Nord: ‘Gli Usa saranno ritenuti responsabili delle catastrofiche conseguenze delle loro azioni’. Trump: ‘Pyongyang cerca guai’