Navigazione: Politica

Esteri
Francia, tra presidenziali e allerta terrorismo
Venezuela: salgono a 10 i morti negli scontri delle ultime ore. Russia, spari nella sede dei servizi segreti
di

Corea del Nord: fonti militari americane hanno riferito che l’aeronautica militare della Cina avrebbe messo i caccia in stato di ‘massima allerta’. Rafforzato il confine anche in Russia. Libia e Isis i temi dell’incontro Trump-Gentiloni

EsteriEsteri
Elezioni in Kenya, è caos nelle nomination
Queste elezioni determineranno se il Paese ritornerà negli orrori di violenze etniche come è successo nel 2007 oppure se riuscirà a voltare pagina
di

A cinque giorni dalla scadenza imposta dalla commissione elettorale nessuna delle due coalizione politiche è in grado di presentare chiare nomination mentre le battaglie tra i vari supporter infuriano nelle strade provocando allarme tra la popolazione e costringendo la polizia ad intervenire

EsteriEsteriItaliaEsteri
Francia 2017: programmi a confronto
I programmi dei cinque candidati principali alla vigilia di un voto di importanza storica
di

Il voto si inserisce in un momento di crisi generalizzata che colpisce sia la Francia che l’Unione Europea: per la prima volta, sembra definitivamente rotto il tradizionale bipolarismo che aveva caratterizzato la politica della V Repubblica

EsteriEsteriItaliaEsteriEsteri
Tillerson, Trump e il futuro del ‘nuclear deal’: tanto rumore per nulla?
Si è giunti, oggi, al ‘redde rationem’? La nuova postura 'muscolare' di Washington sembrerebbero puntare in questa direzione
di

La linea ambigua adottata dai due offre al Presidente iraniano uscente una sponda importante permettendo, nello stesso tempo, a Washington di tenere le mani abbastanza libere in attesa dei risultati del voto del 19 maggio

EsteriEsteriItaliaEsteriEsteriEsteri
L’Isis vota Le Pen?
Marco Lombardi, professore presso la Cattolica di Milano e direttore del centro ITSTIME, spiega le modalità dell'attacco terroristico sugli Champs-Elyseés
di

A tre giorni del primo turno elettorale in Francia l’IS rivendica l’attacco terroristico sugli Champs-Elyseès. Cerchiamo di capire come questo attentato influenzerà le elezioni in Francia e se, in qualche modo, l’azione di Daesh abbia voluto favorire Marine Le Pen, leader del ʹFront National!ʹ

EsteriEsteriItaliaEsteriEsteriEsteriEsteri
Presidenziali Francia, i profili dei candidati
Ecco chi sono Emmanuel Macron, Marine Le Pen, François Fillon, Jean-Luc Mélenchon e Benoit Hamon
di

L’ascesa di Marine dopo l’allontanamento del padre dal Front National, la grande carriera di Francois rovinata negli ultimi mesi dallo scandalo che ha coinvolto la moglie, la crescita ‘bloccata’ di Benoît, la svolta centrista di Emmanuel e il socialista deluso Jean-Luc

EsteriEsteriItaliaEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Sud Sudan, tra scambi di accuse e crimini
Le opposizioni accusano il presidente Salva Kiir di crimini contro migliaia di civili di etnia Nuer
di

E a finire nel mirino nel Paese sono anche gli operatori umanitari. Tre funzionari della missione del PAM (Programma Alimentare Mondiale) sono stati uccisi la scorsa settimana

EsteriEsteriItaliaEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Salva il Suolo, l’appello contro il degrado alla Ue
La campagna in vista della Giornata Mondiale della Terra del 22 aprile
di

Negli ultimi 50 anni , dicono le associazioni, in Europa la superficie coperta di cemento e asfalto è raddoppiata, arrivando a 20 milioni di ettari: due volte la superficie agricola italiana

EsteriEsteriItaliaEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Presidenziali in Francia: è lotta all’ultimo voto (e sondaggio)
La partita sembra tutt'altro che scontata, forse mai come questa volta
di

E’ il centrista Macron, candidato di ‘En Marche’, ad essere in testa con il 23% davanti alla leader del Front National Le Pen, che è al 22,4%. Ma occhio alla rimonta di Mélenchon. Alta però la frammentazione della società francese

EsteriEsteriItaliaEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Corbyn e l’esito non scontato delle elezioni in GB
Secondo YouGov, i Tories raggiungono il 48% dei consensi, seguiti dai Laburisti al 24%, i Libdem al 12% e l'Ukip al 7%
di

Il leader laburista ha ribadito che non intende far parte di una ‘coalizione progressista’ alleandosi con lo Scottish National Party (Snp) e i Libdem

EsteriEsteriItaliaEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Venezuela, le proteste contro Maduro hanno il loro simbolo
L'immagine della donna che con la sola bandiera del Paese ferma un tank governativo è ormai un cult
di

Intanto undici Paesi dell’Organizzazione degli Stati Americani hanno lanciato un appello congiunto per chiedere alle parti di mantenere la calma e hanno chiesto al governo venezuelano di convocare nuove elezioni