Navigazione: Politica

La pace in Yemen: miraggio o interesse di pochi? Le ombre della ‘guerra per procura’ e l’ambizione diplomatica dell’Italia. Intervista a Cinzia Bianco, analista esperta di Paesi del Golfo Persico, consulente presso la società americana ‘Gulf State Analytics’ e Autore per la rivista ‘Limes’
di

Soprattutto dopo la riorganizzazione dei miliziani, entrati in possesso di armamenti tra il 2015 e il 2016, la guerra ha fatto il suo corso, provocando, secondo il bilancio dell’ONU, almeno 8670 vittime e 49960 feriti dall’inizio del conflitto

La questione Haftar vista da Roma Mentre a Parigi si decide la successione del generale, Roma cerca di capire quanto l’uscita di scena dell'uomo forte del Parlamento di Tobruk potrà influire sulla partita italiana. Ne parliamo con Claudio Bertolotti, analista strategico ISPI
di

Oggi il portavoce delle forze armate nella Libia orientale, Ahmed al-Mismari, ha di nuovo rassicurato sulle condizioni di salute del comandante dell’Esercito nazionale libico (Lna), Khalifa Haftar, sulla presunta morte del quale nei giorni scorsi si sono rincorse voci contrastanti.

Italia: il Sud del Mediterraneo recupera centralità La missione italiana in Niger secondo le possibili declinazioni dell’ ‘interesse nazionale’. Intervista ad Arije Antinori, analista geopolitico e Coordinatore del Laboratorio ‘CRI.ME’ all’Università ‘La Sapienza’ di Roma
di

In prospettiva strategica, si assiste a una volontà, da parte italiana, di recuperare la centralità nel Mediterraneo e in Africa, con tutte le criticità espresse dalla politica securitaria degli ultimi anni.

Italia-Spagna: un rapporto ‘strumentale’? Due proiezioni diverse per un vicinato ‘distante’. La dinamica dei rapporti con la Germania e l’esigenza di una mutazione monetaria di natura culturale. Intervista a Fabrizio Maronta, Redattore e Responsabile delle Relazioni internazionali di LIMES
di

 Italia e Spagna, cugine ‘incrociate’ nella storia europea, appaiono oggi distanti da più punti di vista. Non si tratta, qui, unicamente di aspettative, ma di indirizzi divergenti che toccano le priorità dell’Unione e le strategie nazionali.

Interesse Nazionale: tutti ne parlano, ma cos’è? Con il politologo Gianfranco Pasquino parliamo del rapporto tra il concetto di Interesse Nazionale e la politica reale
di

Io credo che quasi nessuno di loro stia ragionando in termini di Interesse Nazionale e che questo, all’interno dei partiti e dei movimenti sia fondamentalmente un elemento secondario per la loro attività politica. Nessuno riesce a definirsi come portatore di meri interessi nazionali

1 2 3 26