Navigazione: Politica

Esteri
Attacco hacker: ‘C’è la Russia dietro a tutto’
Cipro, nuovi negoziati per la riunificazione in Svizzera. Francia, nuovi guai perMacron
di

A dirlo il ministro degli Esteri ucraino Pavlo Klimkin: ‘Mosca cercherà di manipolare le elezioni anche in Italia perché l’Italia è molto importante per la Russia’. Ue, prolungate le sanzioni per altri sei mesi

EsteriEsteri
Stato Islamico in Europa: l’altra faccia del Nazionalismo
Daesh e la radicalizzazione in Europa: fenomeno religioso o politico? Ne parliamo con Paolo Di Motoli
di

C’è una sorta di gioco di specchi all’interno di questi quartieri, una polarizzazione: da una parte abbiamo la radicalizzazione che finisce nelle braccia dello jihadismo, dall’altra c’è una radicalizzazione sul fronte opposto, cioè l’adesione di fette importanti di questi quartieri alle idee del Front National

EsteriEsteriEsteri
Congo: il dovere cristiano di ribellarsi
Si inasprisce il braccio di ferro tra Chiesa Cattolica e il dittatore Joseph Kabila
di

La Conferenza Episcopale del Congo organizza su scala nazionale l’opposizione pacifica contro il dittatore, richiedendo elezioni entro quest’anno. Kabila insiste a rimanere al potere ricevendo il supporto politico del Sudafrica, comprato a suon di accordi economici e svendita di minerali

EsteriEsteriEsteriEsteri
La parabola discendente dello Stato Islamico: 3 anni che hanno cambiato il mondo
E' tutt’altro che sconfitto, ma quell'ISIS nato il 29 giugno di tre anni fa è finito
di

Tre anni densissimi, che hanno cambiato il mondo. L’entità statuale è stata una parentesi. Quel che resta è potente, forse formidabile, e forse molto di più di un territorio, più una ‘banale’ espressione geografica, è una cultura

EsteriEsteriEsteriEsteriItalia
Rischio attentati: sì, ma l’Italia si difende
Come mai il nostro Paese non ha ancora subito un attentato terroristico? Ne vediamo le ragioni con Raffaele Marchetti, Ciro Sbailò e Anna Maria Cossiga
di

‘In Italia ci sono ancora forti valori, i giovani islamici sono legati alle proprie origini, c’è un controllo sociale più forte e il controllo sociale si attenua dove l’Islam si espande al di fuori delle identità nazionali’

EsteriEsteriEsteriEsteriItaliaEsteri
Marocco, dalla Regione del Rif una Nuova Primavera Araba?
Ne parliamo con Nicola Missaglia, ricercatore dell'ISPI: 'Proteste da tenere sott'occhio...'
di

‘Come è successo nel 2011, queste proteste, potrebbero anche ispirare movimenti in altri Paesi; penso in particolare all’Algeria, dove ci sono delle minoranze berbere importanti’

EsteriEsteriEsteriEsteriItaliaEsteriEsteri
Africa: chi paga il costo della Pace?
Gli Stati dell'Unione Africana intendono coprire il 25% dei costi delle operazioni di mantenimento della sicurezza
di

I tagli ai finanziamenti alle organizzazioni internazionali paventati da Donald Trump in campagna elettorale avranno un impatto anche sul budget che l’Unione Africana dedica al mantenimento…

EsteriEsteriEsteriEsteriItaliaEsteriEsteriEsteri
Ransomware Petya: anticipazione della guerra del futuro?
A rischio banche, uffici, ospedali e non solo i singoli utenti della rete
di

Ieri, 27 giugno, I computer di mezzo mondo hanno subito una devastante ‘epidemia informatica’, la seconda in meno di due mesi. La natura dell’accaduto e dell’attacco…

EsteriEsteriEsteriEsteriItaliaEsteriEsteriEsteriEsteri
La minaccia ISIS come si presentò nel giugno 2014
Torniamo al 2014, alla vigilia del terzo anniversario della nascita dell'autoproclamato Stato Islamico
di

Ecco l’audio della dichiarazione del portavoce di ISIS, Abu Mohammed al-Adnani, diffuso l’11 giugno attraverso la rete dei siti jihadisti e rilanciato dai maggiori network internazionali

EsteriEsteriEsteriEsteriItaliaEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Farc, conclusa la riconsegna delle armi all’Onu
Solo una piccola parte è rimasta nelle loro mani: per garantire protezione a quei 26 villaggi rurali dove si trovano i circa 7.000 guerriglieri che stanno affrontando il passaggio alla vita civile
di

Riconsegnate 7.132 armi in loro possesso in contenitori dove verranno tenute con tutte le misure di sicurezza. Termina così uno dei conflitti più lunghi dell’America Latina, durante il quale sono morte più di 200.000 persone

EsteriEsteriEsteriEsteriItaliaEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Le stime ONU sulla demografia raccontano un futuro diseguale
La popolazione africana raddoppierà, l'occidente sarà sempre più vecchio
di

La popolazione mondiale continua a crescere, e questa non è una novità. Lo fa con ritmi più bassi rispetto al passato, rendendo il fenomeno meno allarmante…

EsteriEsteriEsteriEsteriItaliaEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Filippine vs Isis: un mese di combattimenti a Marawi
Una vera e propria guerra che sembra lungi dal voler terminare in breve tempo
di

Scontri a fuoco tra forze governative e militanti cominciano alle due ore del pomeriggio del 23 maggio nella zona di Basak Malutlut. Da allora però la situazione ancora non si è risolta. Ecco le tappe di questa lotta

1 2 3 87