Navigazione: Opinioni

Tempra d’acciaio di città morenti Kryvyj Rih in Ucraina e Taranto nel Sud Italia, città sacrificate agli dei dell’acciaio e del denaro, dove politici nazionali e locali giocano la solita partita ai danni della popolazione
di

L’acciaieria costeggia la città e si insinua al suo interno in alcuni tratti come un serpente e non vi sono vie di mezzo: o si continua a produrre e si mettono in conto decessi a causa dell’inquinamento o si chiudono definitivamente le fonti inquinanti e ci si avvia verso la riconversione