Navigazione: Opinioni

Italia
A processo dopo vent’anni: che giustizia è?
In galera perché non c'è il braccialetto. Situazione grave ma non seria
di

9 maggio 1997, i carabinieri del Reparto Operativo Speciale arrestato nove attivisti di un ridicolo movimento separatista veneto battezzato ‘I serenissimi’. Solo ora arriva il rito. E poi il caso di Domenico Diele

ItaliaEsteriEsteri
La sinistra e la realtà: nemici per la pelle
A sinistra è nata una nuova formazione, Democrazia e uguaglianza. Se ciascuna delle start up nate a sinistra in questi ultimi tempi prendesse solo il tre percento, saremmo prossimi al duecento per cento
di

Andare d’accordo, occuparsi del Paese è un’altra cosa, ma che importa? il dibattito non si può fermare, è quello che ci procura da mangiare. Soprattutto a loro

ItaliaEsteriEsteriItaliaEsteri
Bruxelles: il terrore del Nuovo Terrorismo Insurrezionale colpisce ancora
L’attacco non riuscito di ieri alla stazione Centrale della capitale belga rientra nel processo di trasformazione in atto dello Stato Islamico
di

Da realtà territoriale, con struttura proto-statale, geograficamente definita e basata sul volontarismo, a fenomeno sociale, anazionale, simbolico e su base individuale

ItaliaEsteriEsteriItaliaEsteriItalia
Il benessere animale che fa male agli animali
Buoni propositi o 'dissonanza cognitiva'?
di

Lasciamo che il tema del benessere animale, così come viene declinato, sia appannaggio delle aziende per le quali è divenuto baluardo contro i cambiamenti che temono. E perseguiamo i cambiamenti che loro temono

ItaliaEsteriEsteriItaliaEsteriItaliaItalia
Un Nazareno dello Spazio che aspetta di diventare legge
Dopo l’approvazione al Senato, ora tocca alla Camera
di

La strada è ancora lunga e gli ostacoli non mancano, per affidare alla Presidenza del Consiglio la direzione e la responsabilità della politica spaziale, con l’impegno del coordinamento di dieci ministeri, della Conferenza dei presidenti delle regioni e delle province autonome

ItaliaEsteriEsteriItaliaEsteriItaliaItaliaItalia
Lo ius soli smaschera gli uomini primitivi
Quello che sta accadendo intorno al cosiddetto 'ius soli' rappresenta una fotografia piuttosto fedele della disastrosa situazione politico-morale-culturale in cui versa la destra italiana, a cominciare dal suo partito oggi più rappresentativo, il Movimento 5 Stelle,
di

Non capisco che gusto possa provare un bambino a pensarsi concittadino di Matteo Salvini, di Beppe Grillo, di Roberto Calderoli e di Luigi Di Maio

ItaliaEsteriEsteriItaliaEsteriItaliaItaliaItaliaItalia
Voto a primavera, e poi? Prodi a tutto campo
I poteri reali pensano e si preparano al voto e a quel che verrà dopo. Gli altri fanno polemiche di cartapesta e ignoranti sul Ius soli
di

Giuliano Amato (giudice della Corte Costituzionale), Paolo Aquilanti (principale collaboratore di Gentiloni), Alessandro Pajno (Presidente del Consiglio di Stato), Gianclaudio Bressa (Sottosegretario molto vicino a Mattarella) e altri: Pensano; Romano Prodi: si dà da fare per creare condizioni che scongiurino il Renzusconi

ItaliaEsteriEsteriItaliaEsteriItaliaItaliaItaliaItaliaEsteri
Donald Trump: la partita politica dell’impeachment
La messa in stato d’accusa del Presidente rappresenta solo la punta di un iceberg che taglia trasversalmente gli schieramenti politici
di

Nonostante l’acuta polarizzazione della vita politica e le fratture che attraversano i due schieramenti non sembra che oggi questa convergenza di fattori sia destinata a ripetersi come in passato

ItaliaEsteriEsteriItaliaEsteriItaliaItaliaItaliaItaliaEsteriItalia
Riina è ancora un boss pericoloso
Bindi: 'In carcere è curato meglio'. Non c'è un diritto di morire in casa propria
di

Se dopo 24 anni è ancora potente, influente, se è ancora il ‘capo dei capi’, è la sconfitta netta dello Stato. Non c’è da girarci intorno. Se è quello che dicono sia, abbiamo di che riflettere, pensare a nuovi strumenti, più adeguati, efficaci; dobbiamo aggiornare i nostri ‘saperi’

ItaliaEsteriEsteriItaliaEsteriItaliaItaliaItaliaItaliaEsteriItaliaEsteri
Superman & Wonder Woman
Equità tra uomini e donne: la necessaria battaglia contro una società disfunzionale
di

Potere e ricchezza possono fungere da anestetici, ma non curano le ferite della coscienza. La nostra civiltà, se vuole sopravvivere, dovrà favorire società eque. Il patriarcato è una patologia anacronistica. Uomini che ‘non debbono chiedere mai’ e donne all’incessante ricerca di protezione costruiscono inevitabilmente società disfunzionali.

1 2 3 10