martedì, gennaio 16

Navigazione: Esteri

Esteri
Trump ammicca ai frackers
Il rilancio della produzione è un punto fermo del magnate
di

In questi due anni di petrolio ai minimi, decine di imprese Usa operanti nel settore si sono viste costrette a chiudere i battenti, nonostante fossero riuscite ad abbattere i costi di estrazione del 35-40% e ad incrementare la produttività in maniera altrettanto considerevole.

EsteriEsteri
A chi giova l’elezione di Trump?
I settori che potrebbero guadagnare di più con il tycoon alla presidenza
di

La visione politica di Trump e l’inserimento di alcuni personaggi nei ruoli chiave della prossima amministrazione sono destinati a favorire in particolare in business di almeno sei grandi imprese statunitensi

EsteriEsteriEsteri
I costi dell’impero statunitense
L'apparato militare è una palla al piede dell'economia Usa?
di

Dal 2001 ad oggi hanno profuso nei conflitti mediorientali qualcosa come 5 trilioni di dollari. Una cifra da capogiro, che è alla base dell’esplosione del debito pubblico e del calo degli investimenti

EsteriEsteriEsteriEsteri
Gli Stati Uniti diverranno protezionisti?
Le grandi insidie lungo il cammino di Trump
di

L’incapacità dell’establishment Usa di tradurre il dominio geopolitico in benessere dei cittadini è all’origine del ripiegamento strategico a cui dichiara di aspirare la nuova amministrazione

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriItaliaEsteri
I Brics si allontanano sempre più dal ‘Washington consensus’
La sfida del blocco geoeconomico all'ordine finanziario vigente
di

‘È molto importante istituire una zona di libero scambio e fare in modo che i Paesi membri dell’alleanza integrino i propri sistemi di produzione per incoraggiare l’industrializzazione delle economie meno avvantaggiate’

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriItaliaEsteriEsteri
Stati Uniti 2016, cronaca di un cortocircuito politico
Come escono dalle votazioni i due principali partiti?
di

Il successo elettorale di Trump segna non solo una svolta nella vita politica del Paese ma anche il culmine di un peculiarissimo processo evolutivo che ha investito Partito Democratico che quello Repubblicano

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriItaliaEsteriEsteriEsteri
Rilancio dell’economia Usa: Trump e Clinton a confronto
Ecco le ricette presentate agli americani dai due contendenti
di

Il tycoon newyorkese punta a rimettere in sesto il tessuto produttivo degli Stati Uniti. L’ex first lady ha cercato a sua volta di parlare alla classe operaia impoverita e frustrata

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriItaliaEsteriEsteriEsteriEsteri
Dove vanno gli Stati Uniti? A colloquio con David C. Unger
La politica estera statunitense tra presente e futuro
di

“La differenza cruciale tra i due candidati è data dal fatto che la Clinton si rifà all’internazionalismo liberale di stampo wilsionano, mentre Trump è meno interventista”.

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriItaliaEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
La ricetta canadese per arginare lo shock finanziario
Come Ottawa ha affrontato la crisi che ha messo in ginocchio gli Usa
di

Era la tarda estate del 2007, quando le autorità di Ottawa si resero conto che il Canada era stato contagiato dalla crisi dei mutui subprime scoppiata…

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriItaliaEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Il patto Rothschild-Rockefeller
Un'intesa dai forti connotati geopolitici
di

Nel maggio 2012, Lord Jacob Rothschild e David Rockefeller, anziani rampolli (76 anni il primo, 96 il secondo) delle due più note e potenti dinastie finanziarie…

it_ITItalian
it_ITItalian