Navigazione: Esteri

Esteri
Qatar e gli investimenti nel mondo
Ecco una carrellata dei maggiori affari compiuti dal Paese in Europa e negli altri continenti
di

Altra terra di conquista è stata l’Italia, dove si è investito in particolare nella moda, vedi la proprietà di Valentino, per non parlare degli immobili e del turismo

EsteriEsteri
Grecia, sciopero del turismo. Ma il governo non vuole sentire
24 ore di stop indette dalla Federazione panellenica degli operatori della ristorazione e delle professioni turistiche (Poee-yte)
di

Secondo la Federazione, i numeri record dei visitatori in arrivo nel Paese non si traducono in maggior profitto per i lavoratori ma solo per i proprietari d’azienda. Ma l’esecutivo, visto il successo, non vuole cambiare il sistema

EsteriEsteriEsteri
La Cina e l’economia che riprende a correre
Molti analisti avevano previsto una restrizione dell’andamento economico ed un relativo indebolimento. E invece...
di

L’economia cinese viaggia ad un tasso di crescita del 6.9 per cento, ben al di sopra delle aspettative. Tutto ciò nonostante le misure draconiane per frenare il rischio di una bolla immobiliare e nel rilascio di prestiti

EsteriEsteriEsteriEsteri
ENI: cosa succede realmente in Africa?
L'intervento di Descalzi alla Camera e le voci sugli interessi dell'ENI
di

Secondo fonti dell’associazione cristiana Africa Europe Faith and Justice Network e dal Presidente dell’anti-corruzione nigeriana, l’ENI praticherebbe l’estrazione dalle sabbie bituminose in queste aree anche grazie ad accordi poco chiari con la politica locale e, in particolare, con il Presidente del Congo Brazzaville

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
USA: Trump cerca immigrati
Per un presidente che ha dichiarato guerra agli immigrati sembra quasi una beffa
di

I funzionari federali hanno dichiarato che non vi sono abbastanza lavoratori americani qualificati e disponibili a svolgere alcuni tipi di lavoro temporaneo non agricolo. Così l’Amministrazione ha deciso di concedere altri 15.000 visti temporanei

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Il peso di Boko Haram nella crisi della Nigeria
L’influenza del gruppo terrorista sull’economia nigeriana sta diventando sempre più devastante
di

IL compito dei Governi locali è tutt’altro che agevole: cercare di promuovere il rilancio dell’economia locale, cercando contemporaneamente di far sì che gli insorti criminali non si approprino dei benefici del risollevamento dell’economia

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
L’incubo della Federal Reserve
Un sensibilmente aumento dei tassi può avere effetti devastanti (non solo) sull'economia statunitense
di

Come è noto, la Federal Reserve ha recentemente decretato un aumento dei tassi di interesse dall’1 all’1,25%, dopo aver varato (a marzo) un primo rialzo di…

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
‘Blue Economy’ in Africa: strategia e coordinazione
Sfruttare in modo sostenibile gli oceani per risollevare l’Africa: l’analisi del centro di ricerca del Parlamento Europeo
di

La strategia UE promuove progetti comuni per migliorare la gestione delle attività marittime con le aree africane con cui condividono questi bacini. Sarebbe fondamentale, in quest’ottica, che soprattutto gli Stati che ancora non lo fanno, si coordinino meglio

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Qatar 2022: la geopolitica del calcio non si ferma
Ne parliamo con Terracciano, professore di Roma 4, Bellinazzi e Longhi, giornalisti esperti nel settore
di

Si parla di corruzione e interventi in prima persona da parte di autorevoli individui per incassare il mondiale in casa propria. Ma sotto c’è molto altro. Di sicuro c’è che la revoca dei mondiali costituirebbe un precedente importante. E intanto il Paese investe ancora nell’evento

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
La Coca Cola diventa più ecologica
La società produttrice della famosa bevanda vuole aumentare drasticamente la quantità di plastica riciclata nelle sue bottiglie
di

Secondo una fonte interna, riportata dal quotidiano inglese ‘Guardian’, questa decisione è dovuta a una combinazione tra la pressione dei consumatori e quella dei gruppi ambientalisti

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Tabacco, la conquista senza scrupoli dell’Africa da parte delle multinazionali
Un mercato nuovo e potenzialmente capace di portare grande introiti. E non importa della salute degli africani
di

Secondo le rivelazioni del ‘Guardian’, alcune aziende, in particolare la British American Tobacco (Bat) hanno fatto pressioni molto forti, arrivando fino a forme di minaccia, su almeno otto governi africani per non introdurre o limitare le campagne e le leggi anti-fumo

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Multinazionali nella Ue: misure fiscali insufficienti
Intervista al prof. Franco Praussello, docente di Economia internazionale ed economia dell’integrazione europea presso l’Università di Genova
di

Le nuove regole obbligherebbero le grandi multinazionali, con fatturati pari o maggiori di 750 milioni di euro, a fornire informazioni pubbliche sul quante tasse che pagano in ogni Paese del mondo. Cosa comporta tutto questo?

1 2 3 15