Navigazione: Italia

Italia
Calcio: non sarà più un Paese per (Ta)vecchi. Lo sarà per i giovani? La scossa che ha colpito il calcio italiano è l’occasione per fare una rivoluzione, a partire dai settori giovanili
di

La mancata qualificazione della Nazionale al Mondiale di Russia ha fatto esplodere tutte le tensioni presenti all’interno del sistema-calcio. Ci sono vari punti di cui il nuovo Presidente si dovrà occupare e uno dei nodi fondamentali della propria Presidenza dovrà essere una riforma delle giovanili

ItaliaItalia
San Siro e il pallone: tanta festa, niente ‘Apocalisse’; tifosi migliori di tutti i Tavecchio Ogni tanto spegnere e riaccendere aiuta. Un fenomeno sociale potente come il calcio merita da tempo altri dirigenti, invece, la situazione è imbarazzante. Un esempio per tutti? il Presidente federale
di

Il giorno dopo Italia-Svezia: titoli scritti per stupire, in grado di indurre percezioni sballate della realtà, dimenticando la situazione, quella vera, del nostro calcio, povero di campioni e di progetti, ma ricco di dirigenti inadatti

ItaliaItaliaItalia
La vita in… Sick Rose Maurizio Campisi ci racconta l’Italia degli anni ‘80, quando il rock ancora partecipava la storia da protagonista
di

‘La nostra generazione ha minato in maniera definitiva il legame che si stava costruendo tra gli Italiani dopo una guerra orribile, creando divisioni, disgregazione. La cosa peggiore è che oggi si sta peggio di allora, ma i nostri giovani sono tanto ammansiti che di ribellione non se ne vede nemmeno l’ombra’

ItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItalia
Quando la musica incontra l’ arte Le opere di Antonio Manzi in scena con la musica di Mozart nel singolare esperimento al Teatrodante-Monni
di

Un’operazione difficile,  non banale, ma bene accolta dal pubblico presente. E’ auspicabile che questo ‘sodalizio  tra l’artista e il musicista, cementatosi sul palcoscenico del Teatrodante Carlo Monni,  a Champs sur le Bisance, possa trovare altre occasioni collaborative per non disperdere l’esperienza fatta’

ItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItalia
Calcio: Italia fuori dal Mondiale, cosa rischieremmo? Se la Nazionale non riuscisse a qualificarsi, non sarebbe solo un problema d’immagine
di

A Coverciano si teme che la Nazionale Italiana di calcio si produca in un indesiderato recupero vintage del 1958, quando non si qualificò al Mondiale. Il danno potrebbe essere molto più forte a livello d’immagine e delle ripercussioni economiche che una mancata qualificazione al Mondiale potrebbero provocare

ItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaEsteriEsteriItaliaItalia
Caporetto e altri modi di dire Piccola rassegna di come la Storia sia diventata parte del nostro linguaggio
di

8 novembre 1917: la più grande sconfitta militare e politica della storia d’Italia e non deve destare sorpresa il fatto che ancora oggi, quando vogliamo indicare una disastrosa sconfitta, diciamo: «È stata una Caporetto!», entrando così nel novero degli eventi storici diventati modi di dire

1 2 3 18