Autore Roberta Testa

Esteri
Anniversario dei Trattati di Roma: ne uscirà una ‘nuova’ UE?
Parlano Antonio Villafranca, direttore del Programma Europeo presso l’ISPI, e Matthias Bauer, ricercatore presso l'ECIPE di Bruxelles
di

“Bisognerebbe far sì che l’integrazione lavori in favore dei cittadini”. “I problemi di oggi sono problemi su cui, finora, per colpa di quegli egoismi nazionali, l’Unione fatica a raggiungere dei risultati significativi”.

EsteriEsteri
60 anni dai Trattati di Roma: un’illusoria speranza di cambiamento?
A colloquio con Lorenzo Vai ricercatore presso lo IAI e Federico Ottavio Reho ricercatore presso il Wilfried Martens Center for European Studies di Bruxelles
di

“Le basi legali per aumentare il livello di cooperazione ci sono, il problema è un palese deficit di volontà politica comune”. “L’unanimità verrà raggiunta come al solito: annacquando il testo in modo tale che possa adattarsi alle diverse letture e preferenze dei 27”. “Si fa fatica ad individuare delle ragioni per stare insieme”

EsteriEsteriItalia
Sperimentazioni: l’uomo si espone consapevolmente ai rischi?
Ne parliamo con Angela Del Vecchio, Antonio D'Avolio e Giovanni Mottini
di

‘Pretendere che si ottenga la piena consapevolezza del paziente su ciò a cui va incontro è utopico’. ‘Non è mai eticamente corretto derogare al bene del singolo paziente in nome di un ipotetico progresso della scienza o bene dell’umanità’

EsteriEsteriItaliaItalia
Sperimentazioni cliniche: tra beneficio e rischio
Ne parliamo con Angela Del Vecchio, Antonio D’Avolio e Giovanni Mottini
di

“una molecola su 10.000 riesce ad arrivare allo sviluppo clinico e una su 10 riesce a superare con successo tutte le fasi dello sviluppo clinico e arrivare quindi sul mercato”. “Una condizione irrinunciabile per approvare una sperimentazione è che questa porti un beneficio effettivo ai pazienti arruolati, o perlomeno non lo esponga a rischi o disagi superiori ai benefici previsti”

EsteriEsteriItaliaItaliaEsteri
Mongolia: salvataggio cinese in vista
A colloquio con Morris Rossabi e James D. Seymour, docenti presso la Columbia University di New York
di

‘La Mongolia è intrappolata tra due vicini potenti’. ‘Ha davvero bisogno di amici, ora più che mai’. ‘Non è affatto realistico pensare di risollevarsi contando sempre e solo sulle proprie risorse naturali’

EsteriEsteriItaliaItaliaEsteriEsteri
Kenya: i medici ritornano al lavoro
I medici sono tornati a lavoro dopo 100 giorni di sciopero
di

E’ stato siglato un accordo tra medici e Governo: aumento salariale, fine dello sciopero e ripresa del lavoro

EsteriEsteriItaliaItaliaEsteriEsteriEsteri
Kenya, le ragioni dei medici in sciopero
Intervista ad Abdhalah Ziraba, medico e ricercatore presso l’African Population and Health Research Center
di

In Kenya la situazione non pare si sia evoluta, lo sciopero dei medici persiste ed i tentativi di dialogo sembrano essere ad un punto fermo. All’inizio…

EsteriEsteriItaliaItaliaEsteriEsteriEsteriEsteri
Kenya, dove la salute è roba per ricchi
Intervista con Gianfranco Morino, chirurgo e responsabile in Kenya per World Friends
di

“Abbiamo i pazienti su per i muri, non sappiamo più dove metterli. In Africa la salute è un privilegio; o hai i soldi per permetterti un’assicurazione sanitaria, quanto meno, oppure non hai nessun diritto”