Autore Francesco Snoriguzzi

EsteriEsteri
Diplomazia Culturale e ‘Soft-Power’: il modello francese Mark Donfried (ICD) spiega la Diplomazia Culturale e la 'politica dei musei' adottata dalla Francia
di

Durante la sua visita ufficiale in Cina del 9 gennaio scorso, il Presidente della Repubblica Francese, Emmanuel Macron, ha annunciato l'apertura nel 2019 di una nuova sede del Centre Pompidou a Shangai.

EsteriEsteriItaliaItaliaEsteriEsteri
Cipro: la Piattaforma ENI ancora bloccata dalla Marina turca Lo scandalo Oxfam e il difficile rapporto tra UE ed ONG. Germania, SPD: Andrea Nahles nuova leader
di

Secondo fonti irachene, Abu Bakr al-Baghdadi, il califfo, non sarebbe morto ma, ferito, si starebbe curando in Siria. Francia, Macron, ha aperto le consultazioni con intellettuali, imam e studiosi di cultura musulmana al fine di formulare la propria proposta di riorganizzazione dell’Islam nel Paese

EsteriEsteriItaliaItaliaEsteriEsteriEsteriEsteri
Pyeong-Chang 2018: diplomazia olimpica o vetrina mediatica? Con il Professor Alessandro Politi (SIOI), analizziamo le implicazioni della diplomazia sportiva delle due Coree
di

Sulle ragioni e le strategie che sono dietro la nuova diplomazia olimpica delle due coree si è molto scritto: se, da un lato, si parla ufficialmente di spirito olimpico, dall’altro, è certo che i rispettivi Governi abbiano ben valutato le possibili implicazioni politiche di questa strategia.

EsteriEsteriItaliaItaliaEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Cripto-Valute: economia, ma anche politica e filosofia Una riflessione sul denaro virtuale con il Professor Paul Levy della University of Brighton
di

Guardando ad ulteriori sviluppi oltre il bitcoin, ci saranno nuove valute sul mercato, così come si avranno innovazioni negli 'smart contract', in cui i processi online avvengono e saranno verificati, non da forme tradizionali di controllo ed ispezione (organizzazione verticale), ma attraverso la condivisione e la fiducia orizzontale (il crowdfunding è un esempio di come si possano ottenere investimenti orizzontalmente, piuttosto che attraverso tradizionali prestiti bancari). 

EsteriEsteriItaliaItaliaEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Visita di Erdogan in Italia: polemiche in tutta l’UE Abdeslam a Processo sfida la Corte. Negli Stati Uniti non si placa la polemica sull'immigrazione
di

May: la Gran Bretagna uscirà anche dall’unione doganale. Siria: attacchi dell’Esercito di Damasco, fedele al Presidente Bashar al-Assad, su Ghuta. Usa, ipotesi di un embargo totale contro il Venezuela. Maduro ‘Siamo pronti’

EsteriEsteriItaliaItaliaEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriItaliaItalia
Niger: mistero sulla missione italiana? Il Governo di Niamey nega di aver mai richiesto l'intervento di Roma. Intervista a Giacomo Zandonini, operatore sociale e culturale ma anche giornalista freelance
di

‘L’Italia è un soggetto un po’ nuovo che deve crearsi degli spazi con difficoltà. L’Italia sta giocando e giocherà la sua partita in una regione in cui, nonostante non abbia una posizione di forza, si sta accreditando con una certa credibilità’

EsteriEsteriItaliaItaliaEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriItaliaItaliaEsteriEsteriEsteri
USA: difese missilistiche insufficienti? Uno studio del CSIS lancia l'allarme sulla vulnerabilità delle difese americane
di

Gli autori dello studio, sostengono che gli armamenti strategici di Russia e Cina sarebbero in grado, in caso di guerra, di eliminare senza troppa fatica le difese missilistiche USA e rendere inoffensivo l’arsenale di Washington

EsteriEsteriItaliaItaliaEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriItaliaItaliaEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Hugh Masekela e la Storia del Sudafrica Uno dei più importanti musicisti sudafricani, testimone di momenti storici del suo Paese
di

A più di venticinque anni dalla fine dell’apartheid, non si può dire che l’impegno di Masekela per il benessere del Sudafrica sia stato premiato a pieno: il Paese vive oggi una crisi diffusa, con sacche di povertà diffuse, grandi differenze sociali e corruzione dilagante

EsteriEsteriItaliaItaliaEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriItaliaItaliaEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
USA: c’è l’accordo sullo Shutdown Pence in Israele tra le polemiche; Abu Mazen a Bruxelles
di

USA: accordo tra democratici e repubblicani, Shutdown scongiurato; Pence in Israele e Abu Mazen in UE tra le polemiche per Gerusalemme; Puigdemont candidato alla Presidenza della Catalogna; Medio Oriene, Crisi Coreana, diplomazia russa; Liberia e Congo

EsteriEsteriItaliaItaliaEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriItaliaItaliaEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Siria: la guerra è finita? Dopo la caduta di Daesh, molte ombre si stagliano sul futuro della Siria
di

Sembrerebbe che il Governo di Damasco, convinto che Mosca si sia spinta troppo in là per poter cambiare posizione ed abbandonalo, stia mettendo in atto una propria strategia che non tenga più in conto i desideri del potente alleato

1 2 3 10