Autore Redazione

Amnesty: Italia collusa con la Libia, usa vite umane come chip di contrattazione Il report. ‘Tra il diavolo e il mare blu profondo. I fallimenti dell'Europa su rifugiati e migranti nel Mediterraneo centrale’ mette sotto accusa le politiche UE e in primis Italia e Malta
di

La ONG denuncia: sono state violate le leggi internazionali. La responsabilità per il numero crescente di vittime ricade sui governi europei che sono più preoccupati di tenere le persone fuori piuttosto che salvare vite umane

Aquarius: esperti di diritto internazionale in campo La Società Italiana di Diritto Internazionale e di Diritto dell’Unione Europea pubblica oggi una Lettera aperta di precisazioni mentre il Professor Giancarlo Guarino ipotizza il reato di trasferimento forzoso
di

In attesa che qualcuno si rivolga alla Corte europea dei diritti dell’uomo, c’è altro: “il trasferimento forzato di persone su navi pubbliche determina la responsabilità italiana a norma dell’art. 7.d e c dello Statuto di Roma della Corte Penale Internazionale”

1 2 3 50