Autore Davide Lemmi

Esteri
Turchia: il Referendum è una balla e ci abbiamo creduto
Lo stato di emergenza in atto nel Paese rende la campagna elettorale uno spot pubblicitario per il Governo
di

La finestra d’opportunità aperta dallo sventato golpe ha riportato Erdogan e l’AKP in auge, dandogli una scusa per fronteggiare il terrorismo interno di matrice islamica e curda. Una scusa illegale. Il Referendum è illegale

EsteriEsteri
Turchia: tra referendum e emergenza profughi, l’associazionismo che resiste
Intervista a Cem Terzi, direttore dell’ONG Vision People, una delle poche associazioni ancora attive sul campo
di

‘La solidarietà non risolve i problemi. Di fronte alle numerose difficoltà, la risposta non può arrivare dalle opere tampone di Organizzazioni internazionali, ma dall’operato del Governo. Assistiamo a casi di violenze quasi ogni giorno. Ma i turchi stanno facendo del loro meglio’

EsteriEsteriEsteriEsteri
Libano: una morte qualunque
La storia di Ayyed, uno dei tanti profughi siriani privi di assistenza medica in Libano
di

In Libano, quando si tratta di curare i profughi, i medici si trovano spesso nella condizione di dover scegliere tra la vita dei pazienti e la loro possibilità di pagare le fatture.

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Iran e Turchia: ritorno agli attriti
Decenni di problemi, ora si torna al passato, nonostante il recente riavvicinamento
di

Il pragmatismo e la convergenza di obiettivi a breve termine nella guerra civile siriana aveva riavvicinato Ankara a Teheran. Ora però riemergono tutte le difficoltà di un tempo