venerdì, giugno 22

Autore Giacomo Gabellini

La Libia tra Washington e Mosca
L'ex 'quarta sponda' nel grande gioco geopolitico
di

Il governo al-Serraj, a cui Stati Uniti, UE e Gran Bretagna continuano a garantire appoggio politico e finanziario, sembra non reggere. Intanto emerge Haftar, sostenuto dalla Russia

La Nato mostra i muscoli in Europa orientale
Si acuisce ulteriormente la tensione tra Usa e Russia
di

Il lancio dell’esercitazione Atlantic Resolve può essere interpretata come l’ennesimo affondo dell’amministrazione Obama mirato a complicare il raggiungimento dell’obiettivo di ricostruire rapporti cordiali con la Russia annunciato da Trump.

Trump-Cina: un rapporto difficile
Il tycoon continua ad attaccare l'ex 'Celeste Impero'
di

Trump ha nominato alla politica commerciale statunitense l’economista Peter Navarro, un convinto sostenitore della necessità di irrigidire l’approccio nei confronti della Cina.

I colpi di coda dell’amministrazione Obama
Come il governo uscente conta di rendere la vita difficile a Trump
di

Una nutrita fronda interna allo ‘Stato profondo’ sarebbe ora impegnata a sabotare l’insediamento di Donald Trump alla Casa Bianca mediante accuse di tradimento e connivenza con una potenzia ritenuta ostile agli Stati Uniti.

L’alleanza Cia-Silicon Valley
Un sodalizio proficuo per entrambe le parti
di

La collaborazione assicurata alle agenzie governative dai big della Silicon Valley rappresenta una sorta di contropartita per i fondi annuali che la Cia stanzia annualmente a beneficio delle aziende operanti nel settore strategico dell’alta tecnologia.

Rapporti Usa-Iran: quale futuro con Trump
L'ostilità verso Teheran è ben rappresentata nel nuovo governo
di

Per l’ex direttore della Dia, l’Iran continua a rappresentare uno dei principali elementi di instabilità del Medio Oriente, che condivide con gli estremisti sunniti la maggior parte della responsabilità rispetto al caos scatenatosi tra Siria ed Iraq.

Tutti gli uomini del presidente Trump
Il magnate, ora alal Casa Bianca, definisce la nuova squadra di governo
di

Le nomine sembrano solo in parte coerenti con le promesse fatte in campagna elettorale. Andiamo a scoprire chi il nuovo inquilino della Casa Bianca ha nominato nella sua squadra

Tutti contro Trump
Le accuse a Mosca sono parte dello scontro interno all'establishment Usa
di

Le manovre dell’amministrazione uscente rischiano di complicare l’attuazione del programma di Donald Trump, il presidente i cui orientamenti di politica sia interna che estera sono diventati motivo di lotta tra gli apparati di potere degli Stati Uniti.

Stati Uniti: giro di vite sulla comunicazione?
Gli Usa si trovano di fronte a una delicatissima scelta
di

Fino ad ora, i tribunali hanno mantenuto una posizione fortemente conservatrice di fronte alla possibilità di condannare i colossi della rete per i contenuti che vi vengono postati,