Autore Giacomo Gabellini

Esteri
La bolla della Silicon Valley
I molti problemi legati alla crescita dell'industria californiana dell'hi-tech
di

La crescente divaricazione tra l’ascendente new economy e la declinante old economy è inesorabilmente gravida di ripercussioni sul piano sociale, allargando sempre più la voragine che separa la vallata californiana, popolata da miliardari, dal resto degli Stati Uniti

EsteriEsteri
Il divide et impera di Trump
Come gli Usa contano di rompere l'alleanza tra Russia, Cina ed Iran
di

Secondo l’esperto analista William Engdahl, per il nuovo presidente l’obiettivo consisterebbe nel mantenere un certo livello di divisione all’interno del ‘triangolo strategico’ così da garantire un equilibrio di potere favorevole a Washington

EsteriEsteriEsteri
Trump il keynesiano
Il magnate conta di rilanciare l'economia Usa incrementando le spese militari
di

Una politica di cortissimo respiro, perché lesinando risorse alla cultura e all’ambiente non fa che sacrificare il futuro in nome del presente e caricare un ulteriore onere sulle prossime generazioni

EsteriEsteriEsteriEsteri
Siria, dove va la crisi? A colloquio con Philip Giraldi
Lo sguardo dell'ex agente della Cia sulla pericolosissima situazione venutasi a creare
di

‘Mossa molto stupida. Trump ha assunto una postura ostile nei confronti della Russia, e questo è estremamente dannoso per tutti. Assad vincerà con l’appoggio di Mosca e Teheran. Attacco con il gas opera dei ribelli’

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
La controffensiva di Soros in Europa centro-orientale
Il magnate cerca di riprendere l'iniziativa nelle aree calde del 'vecchio continente'
di

Che tra Orbán e Soros non corra buon sangue è cosa nota: dal problema migratorio al tipo di rapporto da costruire con Mosca, i due hanno visioni e disegni politici completamente diversi.

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Il secessionismo californiano. Un ritorno al passato per gli Usa?
Molti i punti in comune tra l'indipendentismo del 'Golden State' e la storica contrapposizione nord-sud
di

Con l’arrivo di Trump alla Casa Bianca, la contrapposizione tra protezionismo e liberismo è tornata a dominare la scena e la California ha bisogno di un regime di commercio internazionale che favorisca l’abbattimento di qualsiasi barriera protettiva.

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Cina e Russia stanno costruendo un nuovo Gold Standard?
I due colossi si alleano contro il sistema dollarocentrico
di

Mosca ha posto le basi per la creazione, di concerto con i cinesi, una piattaforma alternativa a Swift, la camera di compensazione in cui si espleta gran parte del commercio internazionale su cui si concentra la capillare attività di sorveglianza e controllo della Cia e dalla Federal Reserve

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
All’origine del colossale debito Usa
Da dove nasce questo pesantissimo squilibrio?
di

La causa principale di ciò va individuata negli elevati deficit di bilancio statale accumulati nel corso del tempo, e specialmente negli ultimi decenni. vediamo un pò come si sono creati

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Il potere delle agenzie di rating
Un particolare sistema di interconnessioni 'micidiali'
di

Le attuali caratteristiche pongono queste nelle condizioni di trasformare i propri giudizi in profezie destinate ad auto-avverarsi, per effetto delle reazioni a catena che il loro potere finanziario è in grado di innescare sui mercati

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Gli Stati Uniti e il mare
Il controllo delle acque rappresenta ancora oggi un cardine della supremazia Usa
di

Uno dei fattori che hanno maggiormente segnato l’ascesa della potenza statunitense nel corso del XIX Secolo è indubbiamente dato dalla sua ineguagliabile proiezione marittima. Vediamo perché

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Il legame tra dollaro e petrolio su cui si regge la supremazia Usa
L'oro nero alla base della supremazia finanziaria degli Stati Uniti
di

1971: Nixon e Kissinger dissero addio al Dollar Exchange Standard e sostituirono l’oro con il petrolio come nuova base d’ancoraggio per il nuovo sistema monetario internazionale. E da quel momento tutto ebbe inizio

1 2 3 7