Autore Enrico Ferrone

Esteri
20 luglio 1969: l’uomo scende sulla Luna
Tutto il mondo civile restò incollato ai propri televisori per assistere a uno dei più grandi eventi che hanno attraversato l’umanità
di

Gli sbarchi lunari hanno portato una quantità infinita di insegnamenti e di opportunità che sono stati poco tangibili ma che hanno aperto la strada a nuove tecnologie miniaturizzate e a una filosofia di approccio industriale e scientifica del tutto nuova

EsteriEsteri
Che fine ha fatto Amelia Earhart?
Ancora mistero dopo 80 anni dalla scomparsa dell’aviatrice americana
di

Volare sulle rotte oceaniche è diventata un’abitudine e un uso di massa. Turismo, affari, curiosità che il trasporto aereo ha trasformato radicalmente nel corso dei pochi…

EsteriEsteriEsteriItalia
Incendi: i satelliti possono prevenirli
Servono sistemi di monitoraggio e prevenzione alternativi
di

Anche quest’estate l’Italia brucia i suoi boschi e con essi un patrimonio arboreo e una riserva di ossigeno, ambedue elementi indispensabili per la nostra sopravvivenza. E…

EsteriEsteriEsteriItaliaItalia
Alitalia: a che punto è la sua nottata?
L’attenzione di Ryanair, la più grande compagnia aerea a basso costo d'Europa, pare la più credibile
di

Una compagnia aerea non è un fiore all’occhiello, ma uno strumento che serve a promuovere le scelte competitive di una nazione e garantirne i flussi dei passeggeri in funzione prima di tutto degli affari e poi anche del turismo. La classe di governo attuale è in grado di recepire queste convenienze?

EsteriEsteriEsteriItaliaItaliaItalia
Gianni Caproni, un lembo della nostra storia
L'austro-italiano genio dell'areonautica di inizio secolo
di

La prova di italiano per l’esame di Stato di quest’anno ha avuto un seguito di molte polemiche per la proposta del poeta e critico Giorgio Caproni…

EsteriEsteriEsteriItaliaItaliaItaliaItalia
Un Nazareno dello Spazio che aspetta di diventare legge
Dopo l’approvazione al Senato, ora tocca alla Camera
di

La strada è ancora lunga e gli ostacoli non mancano, per affidare alla Presidenza del Consiglio la direzione e la responsabilità della politica spaziale, con l’impegno del coordinamento di dieci ministeri, della Conferenza dei presidenti delle regioni e delle province autonome

EsteriEsteriEsteriItaliaItaliaItaliaItaliaEsteriEsteri
Francia: cambia lo spazio d’oltralpe?
Macron eredita un pesante fardello: un Paese all'avanguardia nel campo della tecnologia e ricerca spaziale
di

Probabilmente non sarà compito della signora Frédérique Vidal, neo Ministro della Research and Innovation rimettere in pista la proposta del 17 gennaio di quest’anno della ex omologa Claudie Haigneré, che ha proposto la ridefinizione del ruolo che il CNES svolge nell’ambito delle attività spaziali.

EsteriEsteriEsteriItaliaItaliaItaliaItaliaEsteriEsteriEsteri
La politica spaziale si fa anche con un miglior trattamento dei tecnici
L'Italia rischia di perdere il capitale umano necessario al settore
di

Lo sviluppo del settore spaziale nazionale è fortemente influenzato dalla disponibilità e dall’allocazione di risorse pubbliche destinate a sostenere i programmi nazionali, gli impegni in ambito europeo e la competitività della filiera industriale.

EsteriEsteriEsteriItaliaItaliaItaliaItaliaEsteriEsteriEsteriItalia
Addio a Nanni Bignami, mentre il Parlamento si occupa di spazio
Roberto Battiston: "Space Economy è formidabile fattore di crescita economica e sociale"
di

Bignami era nato a Desio 73 anni fa e tra i ruoli di grande responsabilità è stato Presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana e Presidente dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, ma ha anche diretto il Centro di Studi Spaziali di Francia, conseguendo la Legion d’Onore, un riconoscimento a cui i francesi tengono molto.

EsteriEsteriEsteriItaliaItaliaItaliaItaliaEsteriEsteriEsteriItaliaItalia
Terremoti ed eruzioni: non li eviti ma li prevedi
Bisogna programmare a dovere la ricerca e gli investimenti
di

Negli ultimi anni la rete satelitare ha offerto molto alla ricerca sismologica. Ma i satelliti, essendo macchine molto avanzate, sono soggetti a una rapida obsolescenza e hanno necessità continua di aggiornamenti e rimpiazzi.