Autore Enrico Ferrone

Italia
Addio a Nanni Bignami, mentre il Parlamento si occupa di spazio
Roberto Battiston: "Space Economy è formidabile fattore di crescita economica e sociale"
di

Bignami era nato a Desio 73 anni fa e tra i ruoli di grande responsabilità è stato Presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana e Presidente dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, ma ha anche diretto il Centro di Studi Spaziali di Francia, conseguendo la Legion d’Onore, un riconoscimento a cui i francesi tengono molto.

ItaliaItalia
Terremoti ed eruzioni: non li eviti ma li prevedi
Bisogna programmare a dovere la ricerca e gli investimenti
di

Negli ultimi anni la rete satelitare ha offerto molto alla ricerca sismologica. Ma i satelliti, essendo macchine molto avanzate, sono soggetti a una rapida obsolescenza e hanno necessità continua di aggiornamenti e rimpiazzi.

ItaliaItaliaItalia
Alitalia: possibile che perda sempre?
Come mai l’Italia non riesce a ricavare da una flotta che per tanti aspetti è stata invidiata in tutto il mondo? Una risposta nelle domande che nessuno fa
di

Come mai gli slot sono stati ceduti in cambio di niente alle altre compagnie europee? Come mai i costi di carburante, servizi di bordo e manutenzione sono doppi rispetto alle altre compagnie?

ItaliaItaliaItaliaEsteri
Come mai il presidente Macron non parla di Spazio?
C’è inquietudine per le “disattenzioni” del neopresidente
di

Né la candidata della droit radicale e nemmeno il giovane banchiere si sono espressi nei propositi di governo sui programmi relativi alle attività spaziali nel loro Paese.

ItaliaItaliaItaliaEsteriEsteri
USA, addio agli shuttle
Corsa allo spazio, i russi hanno vinto 'a tavolino'?
di

Una realtà dura che deve far pensare a quanto sia pericoloso allontanarsi da un settore tecnologico per la sola logica dell’aspetto finanziario. Quello che si può risparmiare in un decennio poi può costare un intero secolo di investimenti.

ItaliaItaliaItaliaEsteriEsteriItalia
San Marco: la prima sonda italiana a 50 anni dal lancio
La tecnologia spaziale italiana sopravvive ancora a saccheggi, turbolenze e indifferenze generali ma come altri settori di punta, è costretta a fare i conti con una esiguità dei fondi statali
di

Mezzo secolo fa una piattaforma petrolifera, ingegnosamente attrezzata in base di lancio, ospitava la grande avventura italiana realizzata dall’intraprendenza di un gruppo di professori e dalla consapevolezza dell’Aeronautica Militare, al cui Stato Maggiore era stata fatta intendere l’opportunità di rafforzare il potere anche oltre i propri settori di competenza

ItaliaItaliaItaliaEsteriEsteriItaliaEsteri
Le stazioni spaziali parlano russo
USA e Russia collaborano solo a 400 km di quota
di

Per tutta la durata del volo, dal lancio all’aggancio, si deve comunicare in russo, poiché il Centro direttivo dei voli spaziali dà i comandi solo nella lingua slava.

ItaliaItaliaItaliaEsteriEsteriItaliaEsteriEsteri
Su Encelado è possibile che ci sia vita?
La conferma tuttavia arriva grazie ai dati raccolti dalla sonda Cassini, che già nel 2005 aveva individuato la presenza di acqua
di

Le supposizioni degli scienziati oggi sono speculative. C’è da notare infatti qualche preoccupazione del vertice della Nasa che potrebbe veder distogliere i finanziamenti per la ricerca spaziale

ItaliaItaliaItaliaEsteriEsteriItaliaEsteriEsteriItalia
Spazio: informazione qualificata cercasi
Centro Studi Astronomici: tra stelle e pianeti
di

Ricordando Ersilia Casati Lovatelli si ripropone la questione della qualità informativa sullo spazio

ItaliaItaliaItaliaEsteriEsteriItaliaEsteriEsteriItaliaEsteri
Industria 4.0: una trasformazione e non una rivoluzione
Carbone, acciaio e... internet, il progresso dietro alle grandi rivoluzioni industriali
di

Nell’indice di digitalizzazione europea l’Italia è al 25° posto su 28. Una posizione che non rispecchia assolutamente l’intensità e la volontà di un mondo che dalla digitalizzazione cerca di fare una leva, una delle leve dell’economia. «Non ci fa onore essere in fondo alla classifica». Ne siamo convinti anche noi!

ItaliaItaliaItaliaEsteriEsteriItaliaEsteriEsteriItaliaEsteriEsteri
Donald Trump finanzia la Nasa ma non arriva su Marte
Nonostante le buone intenzioni, la colonizzazione di Marte resta un sogno irraggiungibile
di

Lontano da chi scrive la voglia di aprire una polemica su argomentazioni finanziarie o di altra natura astratta sulla generazione di ricchezza da fonti speculative piuttosto che dalla produzione di cose materiali. Resta però la convinzione che alcune dichiarazioni piuttosto avventate lasciano presagire progetti comparativi che poco o nulla hanno a che fare con la realtà prospettata.

ItaliaItaliaItaliaEsteriEsteriItaliaEsteriEsteriItaliaEsteriEsteriEsteri
Quando lo spazio diventa horror
Con 'Life – Non oltrepassare il limite' gli astronauti tornano protagonisti del grande schermo
di

Di film fantascientifici, specie negli Stati Uniti, ne sono stati girati molti e tutti, ne siamo convinti, con la medesima intenzione. E siamo ancora più persuasi che il lungometraggio di Espinosa abbia la stessa matrice, pur essendo questi svedese e non americano