Autore Gabriele Della Rovere

Italia
‘Qui sul mio petto, figliuola’
'Elena Bardotti Bugli: la donna che per prima scoprì il seno' di Gabriele Della Rovere. Ecco il settimo capitolo
di

La fece contattare invitandola ad un’udienza privata di cui era, eccezionalmente, lui il promotore. Avvenne il 22 Novembre 1912, un venerdì, alle diciotto…

ItaliaItalia
Il processo di Elena
'Elena Bardotti Bugli, la donna che per prima scoprì il seno' di Gabriele Della Rovere. Ecco il sesto capitolo
di

Il Tribunale era da giorni circondato ed occupato da curiosi che attendevano l’avvenimento, ed in esso la visione, l’apparizione. Di Elena…

ItaliaItaliaItalia
La pietà e il miracolo
'Elena Bardotti Bugli, la donna che per prima scoprì il seno' di Gabriele Della Rovere. Ecco il quinto capitolo'Elena Bardotti Bugli, la donna che per prima scoprì il seno' di Gabriele Della Rovere. Ecco il quinto capitolo
di

Scese, dunque, Elena dal suo buen ritiro della Rocca di Fusignano ove aspettava Settembre, e l’appuntamento con la giustizia. Si recava a compiere un gesto di umana e cristiana…

ItaliaItaliaItaliaItalia
Il piacere
'Elena Bardotti Bugli, la donna che per prima scoprì il seno' di Gabriele Della Rovere. Ecco il quarto capitolo'Elena Bardotti Bugli, la donna che per prima scoprì il seno' di Gabriele Della Rovere. Ecco il quarto capitolo
di

Stava la bella Elena su di uno scranno assisa, leggermente rialzata, coperta da capo a piedi da vesti di panno che scendevano oltre le dita dei piedi, ma soprattutto nascondevano all’immaginazione…

ItaliaItaliaItaliaItaliaItalia
Come una freccia dall’arco scocca
'Elena Bardotti Bugli, la donna che per prima scoprì il seno' di Gabriele Della Rovere. Ecco il terzo capitolo'Elena Bardotti Bugli, la donna che per prima scoprì il seno' di Gabriele Della Rovere. Ecco il terzo capitolo
di

Le poppe di Elena correvano da un estremo all’altro del giovane Regno d’Italia, occupavano le conversazioni dei circoli nobiliari e le case della gente comune…

ItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItalia
Liberale, libertina, libertaria

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /var/www/vhosts/lindro.it/httpdocs/wp-content/themes/smart-mag-child/loop-alt.php on line 77
di

Incuriosita, incitata, eccitata, incurante del sole rovente, la gente si assiepava sulla rena adriatica. La piccola folla ormai formava un ampio circolo attorno ai contendenti: per…

ItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItalia
‘Arrestate le mie’
Elena B.B., la donna che per prima scoprì il seno - Capitolo 1Elena B.B., la donna che per prima scoprì il seno - Capitolo 1
di

“Sogliono, gli uomini, correr dietro agli accadimenti più recenti, e far dimenticanza di quanto di grande, ed a volte eroico, avvenuto. E che oggi li costituisce”. …

ItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItalia
Elena Bardotti Bugli
La donna che per prima scoprì il senoLa donna che per prima scoprì il seno
di

Segue l’introduzione al racconto di Gabriele Della Rovere, già pubblicato da L’Indro nell’estate del 2015 e che riproporremo nelle prossime settimane. “Sogliono, gli uomini, correr dietro…

ItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItalia
Marco Pannella: assenza, più acuta presenza
Il ‘nascondimento’ di Pannella, «per vedere di nascosto l’effetto che fa» -ora, lui, per davvero una farfalla- è in fondo una maniera di ririvelarcelo
di

L’impressione è che sia più presente che mai tramite la strana assenzapresenza, inedita per modo e modi in cui è attivamente declinata, e quindi tipicamente pannelliana

ItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItalia
Il ‘grande salto’ di Berlusconi
Un 'piccolo passo' per Minzolini, quasi la conquista della luna per l’eterno leader
di

Persone e cose stiano giocando per ridargli grande legittimità e centralità politica. E lui coglie l’attimo e quasi incredibilmente si ripropone come possibile saggia ‘soluzione’ per questo nostro sciagurato Paese

ItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItalia
Moro è vivo
Più di tutti quelli che l’hanno ammazzato. Brigatisti compresi
di

Molti anni sono passati ed Aldo Moro è vivo. Almeno lui. Non similmente si può dire degli altri protagonisti di quei giorni, sia di quelli che non sono più fisicamente tra noi, sia di quelli che ancora ci stanno. Brigatisti compresi, ma non solo e non soli.

ItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItaliaItalia
Cara Oerlikon, ancora tu
Ma non doveva succederci più... Almeno così era stato assicurato
di

Altro caso di licenziamento nell’azienda. L’operaio era al rientro al lavoro dopo un intervento cardiaco, ma in precedenza avrebbe denunciato le immotivate regole delle pause collettive imposte dall’azienda