Autore Emanuele Cuda

Macron e il pericolo ‘guerra civile europea’ L' intervista a Matteo Villa, ricercatore ISPI ed esperto di Europa e governance globale, geoeconomia e migrazioni
di

Per impedirne il dilagare, occorre partire da alcune riforme necessarie per rinverdire il progetto europeo «che non è datato, ma certamente fragile», ha spiegato il capo dell’ Eliseo: dalla sicurezza e difesa, alla sfida climatica fino alla tassazione dei giganti del web e alla dimensione sociale, con una grande attenzione alla mofidfica del Trattato di Dublino e alla questione ‘immigrazione’

Stati Uniti – Arabia Saudita: l’alleanza è anche cyber Gli accordi tra Ryad e i colossi americani per rafforzare la sicurezza cibernetica
di

Durante il 2 ° annuale Cyber ​​Security internazionale Conferenza tenutasi nella capitale nel febbraio 2017, il direttore generale del Cyber ​​Security Center (NCSC), Saleh Ibrahim Al-Motairi, ha dichiarato che il Regno aveva subito, solo nel 2016, quasi 1.000 attacchi alla sicurezza informatica di infrastrutture critiche.

USA: Donad Trump, game over per Rex Tillerson, arriva Mike Pompeo. E adesso? Gina Haspel sarà la prima donna a guidare la CIA, sostituendo Pompeo, probabile successore di Tillerson. Quali saranno i cambiamenti nella politica estera di Washington?
di

«Ne stavamo parlando da un po’ di tempo. Non eravamo d’accordo sulle cose, sull’accordo con l’Iran, non la pensavamo allo stesso modo» ha precisato il presidente americano, parlando con i giornalisti fuori dalla Casa Bianca di quella che molti a Washington chiamano da tempo ‘Rexit’.

Corea del Nord: Kim Yong Un, pronto alla denuclearizzazione? Alla fine del mese di aprile, presso Panmunjeom, si terrà un vertice tra il leader nordcoreano e quello sudcoreano
di

L’ accoglienza riservata da Kim Jong-un alla delegazione sudcoreana che ha visitato Pyongyang è stata molto cordiale. Il leader nordcoreano, affiancato dalla consorte, Ri Sol-ju, dalla sorella, Kim Yo-jong, e dal Vicepresidente del Partito dei Lavoratori, Kim Yong-chol, ha incontrato gli ospiti in un banchetto.

Italia – Qatar: una partnership che più solida non si può Il Ministro degli Esteri italiano, Angelino Alfano, in missione a Doha, ha incontrato i vertici istituzionali emiratini ed ha inaugurato la seconda Giornata del design italiano nel mondo al Msheireb Center
di

A poco più di tre mesi dal viaggio del presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, nella mattinata di oggi, il Ministro degli Esteri italiano, Angelino Alfano, è stato ricevuto dal primo ministro e ministro dell’Interno qatariota, Sheikh Abdullah Bin Nasser Bin Khalifa Al Thani.

Cina: Xi Jinping, una leadership assoluta ed una Presidenza senza scadenza La proposta di rimuovere il limite temporale dei ‘due mandati’ alla Presidenza avanzata dal Comitato centrale del Partito comunista cinese
di

Nel corso del 19mo Comitato centrale del Partito comunista, il Partito aveva emendato la propria Costituzione lo scorso ottobre per includervi il pensiero di Xi, e in particolare il “Pensiero sul Socialismo con caratteristiche cinesi per una Nuova era”

Italia: le principali minacce per il Paese secondo i servizi segreti Dal jihadismo all' estremismo politico, i servizi segreti, nella relazione presentata oggi, illustrano le principali criticità
di

Questa mattina, a Roma, a Palazzo Chigi, si è svolta la presentazione della Relazione annuale sulla politica dell’informazione per la sicurezza del Dipartimento Informazione e Sicurezza, alla presenza del Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, del Direttore generale del Dis, Alessandro Pansa. 

Germania – Italia: l’ incontro tra Paolo Gentiloni e Angela Merkel Al centro dell' incontro diverse questioni. Tra le altre, anche il voto italiano del 4 marzo. Quale risultato preoccupa di più Berlino? Lo abbiamo chiesto a Gian Enrico Rusconi
di

Angela Merkel ha oggi incontrato, a Berlino, il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni. Numerose le questioni al centro del vertice tra i due leader rappresentanti due Nazioni il cui interscambio ha raggiunto, nel 2016, il record di 112,11 miliardi di euro

Italia – Turchia: ENI gas, un patrimonio italiano ed europeo «Nel Mediterraneo, gioca un ruolo di leadership che è funzionale agli interessi nazionali, ma anche europei»
di

In sostanza, nel bacino del Mediterraneo orientale – che comprende Libano, Egitto, Israele e Cipro – ENI è un player fondamentale soprattutto dopo la scoperta di Zohr. Anche a Cipro, dove ha investito tra i blocchi più importanti, ha fatto questa recente scoperta nel pozzo Calypso 1.

1 2 3 17