Autore Nicola Colabianchi

Dedicatosi per passione alla scrittura giornalistica, è per formazione ed attività musicista professionista: direttore d’orchestra (opere, concerti, televisione); compositore (è autore della prima opera lirica ispirata ad un personaggio dei fumetti ed ultima opera eseguita nel XX secolo: Mandrake, su libretto proprio); pianista; musicologo (esperto e storico di voci liriche, ha curato per la RAI circa 120 trasmissioni monografiche su artisti del passato dalle origini del fonogramma agli anni “sessanta”); docente di conservatorio (armonia, direzione d’orchestra, fonografia del canto lirico). È stato direttore artistico del Teatro dell’Opera di Roma, dove in un anno ha risparmiato il 30% sul budget, incassato con lo sbigliettamento il 32% in più ed aumentato la produzione del 15% rispetto all’anno precedente, dimostrando che salvare i teatri d’Opera è possibile. Da qualche tempo si dedica allo studio della viola. Continua a ritenere di essere la reincarnazione di Arrigo Boito.

Italia
La Commedia e la musica
La Divina Commedia e l'impatto di Dante nel mondo della musica
di

‘Se dovessi indicare una sola opera come la vetta di tutta la letteratura, sceglierei la Divina Commedia di Dante’ -Jorge Luis Borges Dante: participio presente del verbo dare. No.…

ItaliaItaliaEsteri
Musica, i canti del cigno
Il fascino delle ultime composizioni musicali
di

Le ultime composizioni soprattutto se incompiute hanno un fascino speciale. Sembra che nascondano il segreto, le parole non dette ma da tutti attese come un’ultima confessione, sembra che possano rivelare un tesoro, come uno scrigno che emerga dalle rovine di un crollo.

ItaliaItaliaEsteriItalia
Le balle sul ballo
Chiuso anche il corpo di ballo dell’Arena di Verona
di

Chiudere i corpi di ballo significa spendere soldi (guadagnando, però, crediti personali…) per scritturare compagnie provenienti da altre nazioni; significa negare una storia ed una tradizione che è partita proprio dall’Italia.

ItaliaItaliaEsteriItaliaItalia
Boito, un artista immeritatamente sottovalutato
Il librettista originale e dallo stile unico
di

Se la personalità artistica è un merito, questo gli va riconosciuto essendo stato Boito artista originale e dallo stile unico. Del resto possiamo consolarci: fino a qualche tempo fa anche Giacomo Puccini era considerato da alcuni un compositore di secondo piano…

ItaliaItaliaEsteriItaliaItaliaItalia
Quando la melodia è italianissima
Francesco Paolo Tosti principe incontrastato delle Romanze, resta un pezzo di storia viva
di

In questi ultimi decenni, il successo e l’interesse per la produzione tostiana hanno continuato a manifestarsi incessantemente, essendo questa rimasta costantemente nel repertorio di tutti i cantanti