Autore Redazione

Esteri
Amnesty: in Colombia la guerra è ancora viva
Le Nazioni Unite fanno pressione perchè il Governo protegga i civili
di

La guerra intestina in Colombia è costata la vita a 260.000 persone, e alle vittime si aggiungono oltre 60.000 scomparsi, e 6,9 milioni di sfollati.

EsteriEsteri
Bruxelles – Maelbeek: un anno dopo
12 mesi fa il primo dei tre grandi attentati terroristici dell'estremismo islamico che hanno insanguinato l'Europa nel 2016
di

Le periferie, il radicalismo non curato delle seconde generazioni, i buchi della sicurezza belga considerando che da Molenbeek sono partiti tutti i più importanti attentati all’Europa di questi ultimi anni

EsteriEsteriEsteri
Negev, fronte secondario della ‘questione palestinese’?
La questione dei Beduini preoccupa Israele, si temono infiltrazioni dei nazionalisti arabi
di

Il pericolo è che la questione dei Beduini nel Negev venga strumentalizzata da nazionalisti arabi radicali e da movimenti islamisti, come un nuovo fronte della loro lotta contro lo Stato israeliano

EsteriEsteriEsteriEsteri
Alle radici del genocidio del Rwanda del ‘94
Il Manifesto Bahutu, il ruolo dei Padri Bianchi e delle gerarchie vaticane
di

Cosa è il ‘Manifesto Bahutu’, la base ideologica della storia politica del Rwanda moderno e del tragico genocidio.

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Francesco chiede perdono per il genocidio del ’94 in Rwanda
Azione politica destinata incidere sull’attuale scenario politico nell’area dei Grandi Laghi, dal Burundi al Congo
di

Potrebbero venire meno anche le reticenze sulla vicenda delle 3 suore -Lucia Pulici, Olga Raschietti, Bernadetta Boggian- uccise in Burundi?

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
La lunga marcia dai Trattati di Roma
Dal 25 marzo 1957 tutte le tappe dell'Europa unita
di

Dai trattati che istituiscono la Comunità economica europea (CEE) e la Comunità europea dell’energia atomica (Euratom) fino alla Brexit

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Martin Schulz: la sinistra tedesca torna sperare
Schulz potrà spezzare la maledizione dell’Spd e diventare un vero e proprio pericolo per la candidatura di Merkel al quarto mandato?
di

Appare esattamente per quello che è: un classico socialdemocratico, promette un ritorno al tempo in cui la Spd era un partito della classe operaia, parla al tedesco medio, è nuovo alla politica interna

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Minerali insanguinati: prove di severità dalla UE
Obbligatorietà dei controlli per gli importatori dal 2021. Gli USA mettono a rischio l'efficacia della normativa
di

La norma UE potrebbe essere aggirata, perchè intanto Trump si è mosso per cancellare la normativa che negli Stati Uniti rendeva difficile far entrare nel circuito economico i minerali insanguinati

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Cina, la nuova frontiera della Jihad?
Ora il Califfato punta il dito verso Pechino e loda i ribelli del Xinjiang
di

Gli ex-musulmani moderati cinesi, radicalizzati dall’intolleranza del Governo ateo di Pechino, rappresentano per il Califfato i candidati migliori in vista di una nuova Jihad in terra cinese.

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Palestina: politica dei ‘due Stati’ non è la soluzione, secondo Israele
Secondo un think tank israeliano 'gli aiuti internazionali alimentano economia della violenza'
di

Questa politica esaspererebbe la già grave situazione economica fornendo alla PA ulteriori incentivi al ricorso alla violenza e alla lotta armata, per ottenere sempre più aiuti esteri

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Srebrenica: ferita aperta dell’Olanda, responsabilità dell’Occidente
Le responsabilità dell’Olanda: ha ragione Erdogan?
di

I fatti risalgono al 1995, a quello che passò alla storia come il ‘massacro Srebrenica’, la peggiore strage delle guerre jugoslave. Circa 8mila musulmani, uomini e ragazzi, furono uccisi e i loro corpi gettati in fosse comuni dai serbo-bosniaci

EsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteriEsteri
Jesse Klaver, e se l’alternativa ai populisti fossero i Verdi?
Ambiente, uguaglianza sociale e tolleranza, i verdi olandesi potrebbero quadruplicare la loro presenza in parlamento
di

Il modello per GroenLinks sono state le campagne elettorali di Barack Obama e gli slogan hanno toccato temi come più uguaglianza, energia pulita e tasse per chi inquina.