mercoledì, giugno 20

Australia: forte ondata di maltempo blocca il Queensland Più di quattro giorni di piogge e temporali per un totale di 600 millimetri di acqua caduta

0

Più di quattro giorni di piogge e temporali per un totale di 600 millimetri di acqua caduta. Questo è quanto accaduto nel Nord del Queensland in Australia dove è stato dichiarato lo stato di calamità. Più di 200 case inondate, quasi tutte le scuole chiuse, i collegamenti interrotti.

Numerose le squadre di soccorritori che sono intervenute per salvare malati, anziani e bambini. Sarebbe previsto  un miglioramento delle condizioni del tempo, ma resta alta la guardia per un’ eventuale piena del fiume Herbert.

(Video tratto dal canale Youtube Euronews)

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.

Sull'autore