mercoledì, dicembre 13

Anche l’Italia nel South Dakota per studiare i neutrini

0
Download PDF

Il 21 luglio scorso nel laboratorio sotterraneo Sanford Underground Research Facility (SURF), in South Dakota, negli Usa, sono cominciati i lavori di costruzione per il gigantesco Long Baseline Neutrino Facility (LNBF) che ospiterà il più grande esperimento mondiale per lo studio delle proprietà dei neutrini, il Deep Underground Neutrino Experiment (DUNE).

A questo progetto collabora una comunità di circa 1.000 scienziati e ingegneri provenienti da 30 Paesi. L’obiettivo è studiare i neutrini generati e inviati a 1300 km di distanza dal Fermilab di Chicago, il principale laboratorio nazionale americano per la ricerca sugli acceleratori e nella fisica delle particelle. Si vuole cercare di misurare la gerarchia di massa del neutrino e misurare la violazione della simmetria tra materia e antimateria.

Il progetto per lo studio dei neutrini è finanziato dal Dipartimento per l’Energia dell’Ufficio dell’Università degli Stati Uniti in collaborazione con CERN e altri partner internazionali. Presente, ovviamente, anche l’Italia.

(video tratto dal canale Youtube di USA Today)

Commenti

Condividi.