domenica, maggio 27

Corea del Nord, “progressi significativi” nella corsa agli armamenti

0

La Corea del Nord ha fatto «progressi significativi» per quanto riguarda la potenza dei suoi missili. È la testimonianza che alcune autorità sudcoreane hanno riportato, osservando un test missilistico di Pyongyang avvenuto questo week-end sotto la supervisione del Presidente nordcoreano Kim Jong Un.

«Abbiamo valutato come la Corea del Nord abbia fatto passi avanti significativi nel potenzialmento dei suoi missili» ha detto il Colonnello Lee Jin-woo, portavoce del Ministro della Difesa di Seoul. L’ultimo test missilistico monitorato dai sud coreani era stato condotto 7 mesi fa, a Settembre.

Il Presidente americano Donald Trump ha già accusato la Cina di fare «troppo poco» per scoraggiare la ‘corsa agli armamenti’ di Pyongyang. «(Kim Jong Un) si sta comportando molto, molto male», ha detto Trump. L’ultimo test missilistico è avvenuto proprio mentre il Segretario di Stato Rex Tillerson, in visita ufficiale in diversi Paesi dell’Asia, aveva annunciato il fallimento dell’approcciopaziente‘ e ipotizzato la possibilità di un’azione militare.

Video tratto dal canale Youtube ‘Euronews

 

L’informazione che non paghi per avere, qualcuno paga perché Ti venga data.

Hai mai trovato qualcuno che ti paga la retta dell’asilo di tuo figlio? O le bollette di gas, luce, telefono? Io no. Chiediti perché c’è, invece, chi ti paga il costo di produzione dell'Informazione che consumi.

Un’informazione che altri pagano perché ti venga data: non è sotto il Tuo controllo, è potenzialmente inquinata, non è tracciata, non è garantita, e, alla fine, non è Informazione, è pubblicità o, peggio, imbonimento.

L’Informazione deve tornare sotto il controllo del Lettore.
Pagare il costo di produzione dell’informazione è un Tuo diritto.
"L’Indro" vuole che il Lettore si riappropri del diritto di conoscere, del diritto all’informazione, del diritto di pagare l’informazione che consuma.

Pagare il costo di produzione dell’informazione, dobbiamo esserne consapevoli, è un diritto. E’ il solo modo per accedere a informazione di qualità e al controllo diretto della qualità che ci entra dentro.

In molti ti chiedono di donare per sostenerli.

Noi no.

Non ti chiediamo di donare, ti chiediamo di pretendere che i giornalisti di questa testata siano al Tuo servizio, che ti servano Informazione.

Se, come noi, credi che l’informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra.

Entra nel club L'Indro con la nostra Membership

Commenti

Condividi.