Verso la terza Intifada?

L'irruzione nella sinagoga di HarNof ha portato ad una nuova escalation

Intifada

Gli eventi tragici si moltiplicano. Tutto può cambiare in qualsiasi momento e spingere la regione e il conflitto israelo-palestinese in una nuova dimensione dove le fiamme regnerebbero sovrane

venerdì 21 novembre 2014 - 17:00

Direttiva sulle Acque: dov’è la falla italiana?

MALTEMPO:VENETO,CASA DISPERSO CALDOGNO SOTTO DUE METRI ACQUA

Ogni volta che il maltempo crea disastri, torna a galla il problema della politica ambientale. Parlano gli esperti. "Bisognerebbe avere la forza, e il coraggio, di demolire, e non peggiorare situazioni difficili di per sé"

venerdì 21 novembre 2014 - 16:00

Il difficile cammino della ripresa

hollande

Annunciato a inizio anno da Hollande, il patto di responsabilità punta a creare nuovi posti di lavoro fornendo aiuti economici alle imprese. Il dialogo sociale tra le parti sembra però avanzare troppo lentamente, con il mondo dell’industria che non dà veri segni di collaborazione

venerdì 21 novembre 2014 - 18:51

Esteri: il punto

Obama, rivincita latinos

L’Ucraina celebra un anno dalla rivolta degli Euromaidan

Barack-Obama_620x410
Con un decreto il Presidente americano legalizza 5 milioni di stranieri irregolari. I repubblicani lo denunciano per l’Obamacare. L’Ucraina festeggia un anno dalla rivolta degli Euromaidan. Week end di trattative per l’accordo sul nucleare iraniano
venerdì 21 novembre 2014 - 18:30

Economia: il punto

Draghi: «La situazione è difficile»

Per Goldman Sachs fuori dalla recessione nel 2015, bene la Borsa

DRAGHI, RIFORMARE SISTEMA MERCATI A SERVIZIO UMANITA'
«Una ripresa più forte è improbabile nei prossimi mesi, la politica di bilancio complessiva dell'Eurozona deve andare nella stessa direzione impressa dalla politica monetaria della Bce». Il Ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan si aspetta che la Commissione apprezzi l’impostazione italiana
venerdì 21 novembre 2014 - 18:41

Politica: il punto

Elezioni regionali tra astensione e contestazione

Emilia Romagna e Calabria al voto domenica. Protagonisti il non-voto e le manifestazioni anti Renzi

Renzi contestato
Rischio astensione record alle elezioni regionali. Renzi contestato anche a Cosenza. Prosegue lo scontro tra Landini e il governo sul lavoro. Berlusconi scarica il Jobs act ma si tiene il patto del Nazareno. Eternit: dibattito riaperto sulla riforma della prescrizione

Supporta L'Indro attraverso una donazione o fai una visita allo Shop

venerdì 21 novembre 2014 - 20:00

Weekend L’Indro

Avviso ai Lettori

Arrivederci a lunedì
Condividi
venerdì 21 novembre 2014 - 19:23

Le elezioni in Emilia Romagna, come ci si arriva

Il punto

Renzi contestato
Condividi
venerdì 21 novembre 2014 - 18:32

Combatterò, procomberò sol io

Renzi contro tutti, in una settimana di svolta. E Domenica dall’Emilia Romagna…

Riforme, Renzi al Pd: siamo al rush finale
Settimana decisiva. Per una volta sul serio. Come avevamo provato ad anticipare, tra Riforma elettorale (e del Senato a ricaduta), Jobs Act e questione del lavoro, definizione dei rapporti tra forze politiche, è stata effettivamente la settimana della svolta
Condividi
venerdì 21 novembre 2014 - 16:45

21 Novembre

Il passato e il presente, collegati dal filo invisibile della memoria. Ogni giorno, due volte al giorno, vi proponiamo gli eventi più 'attuali' della Storia.

21 Novembre 1975: esce l'LP 'A Night at the Opera' della band britannica dei Queen; nel 1877 Thomas Edison inventa il fonografo.
Condividi
venerdì 21 novembre 2014 - 16:30

Poker geopolitico per il Mediterraneo Orientale

Tra tensioni e collaborazione. Intervista a Konstantinos Filis

Erdogan turchia nuova
La Grecia è intenta a stabilizzare la situazione nell’area, Cipro mantiene il sangue freddo mentre incrementa le forti relazioni economiche con i propri alleati. Ue ed Usa osservano. Ci si chiede dove si andrà se la Turchia continuerà a costituire una minaccia
Condividi
venerdì 21 novembre 2014 - 15:40

Brasile, la terza ondata delle UPP

Parla Josè Mariano Beltrame, segretario della Sicurezza Pubblica

Upp Brasile rio
Tra le possibilità al vaglio degli esperti c’è quella di dividere il territorio di Rocinha in 3 settori. "I trafficanti hanno capito come la polizia lavora, conoscono le nostre mosse, le prevengono. Dobbiamo perfezionare il nostro lavoro, consolidare la nostra forza"
Condividi