L’OMS e la legalizzazione della cannabis, tra scienza e salute La posizione dell’Italia sulle questioni più urgenti in materia e il rispetto di valori costituzionali internazionalmente tutelati. Intervista a Marco Perduca, ex-Senatore Radicale e portavoce dell’Associazione Luca Coscioni

di

Il punto di partenza sono le tabelle internazionali: attualmente la cannabis figura nelle Tabelle I e IV della Convenzione unica sugli stupefacenti del 1961, ratificata dall’Italia nel 1974

Ultime uscite

Canapa: andiamo sul campo. Ecco la fresatura La fase della fresatura della canapa in un campo di 'Carmagnola' nelle Marche

di

Nel periodo invernale, in questa coltivazione, si è usato il metodo del sovescio, ovvero, si è piantato del favino: questo significa assenza di ogni diserbante e concimazione completamente naturale. Inoltre, significa anche un terreno ricco di azoto, proveniente direttamente dal metodo suddetto. Ma vuol dire anche crescita di infestanti che, da un lato, certificano il bello della natura piena ma, dall’altro, rendono la produzione più difficoltosa. Per questo si passa alla fresatura che consente di separare le fila di piante di canapa senza danneggiarle, per una resa migliore.

Voce grossa di Salvini: fumo senza arrosto Ma il Governo verde-giallo è destinato a durare perchè l'opposizione, come i populisti al potere, sono sostanzialmente impotenti, non hanno visione, non hanno idee
di

In questi anni si è perduta la cultura diffusa, oggi si scontano  ragionamenti ‘autistici’, senza dialogo, senza ricordo e conoscenza del passato, senza fiducia nel  futuro, oppressi e spaventati dal presente. Una notte della ragione che sarà lunga e tormentata